Film di chiusura
05 10 2017@21:30
Non a pagamento

Anna ha il corpo coperto da una fitta peluria e per questa ragione vive isolata in un ospizio-ospedale. Un uomo di pochi scrupoli che vive d'espedienti la convince ad esibirsi come fenomeno in un baraccone. Illusa dall'attenzione che lui le dimostra, Anna accetta e l'uomo arriva anche a sposarla pur di legarla a sé. La donna si accorge di aspettare un bambino, ma durante il parto muore e poco dopo muore anche il piccolo. L'uomo non si dispera e non si arrende: fa imbalsamare i due corpi e continua ad esibirli.  

Versione restaurata dalla Cineteca di Bologna

Regia: 
Marco Ferreri
Sceneggiatura: 
Rafael Azcona, Marco Ferreri
Fotografia: 
Aldo Tonti
Musiche: 
Teo Usuelli
Paese: 
Italia
Genere/durata: 
1964, 84 min.